parallax background

Ricomincio da me, semplice e un po’ banale.

Maggio 28, 2020

Consiglio vivamente Ricomincio da me a chiunque creda ancora nel romanticismo e nei buoni sentimenti, non disdegni i cari vecchi cliché e rifugga di atteggiarsi a intellettualoide da strapazzo.

Regista: Peter Segal; Anno: 2019; Genere: commedia, romantico; Durata: 104 min; Attori principali: Jennifer Loper, Milo Ventimiglia, Vanessa Hudgens, Treat Williams
Review by:
Francesca D clubber del cineforumclub foto circle

Ricomincio da me è semplice e un po’ banale: esattamente come si conviene a ogni commedia romantica che si rispetti.

Trama:

Dopo aver perso una promozione, concessa a un collega laureato, Maya decide di dimostrare al mondo che l’esperienza maturata in strada è utile quanto gli studi universitari.

Il parere dell’esperta:

Adorabile. Non esiste aggettivo più azzeccato per descrivere questo film, che ci riporta indietro nel tempo, tra la fine degli anni ottanta e l’inizio degli anni novanta, quando i cinema pullulavano di commedie romantiche e il mondo
era un posto migliore.
Consigliato a chiunque creda ancora nel romanticismo e nei buoni sentimenti, non disdegni i cari vecchi cliché e rifugga di atteggiarsi a intellettualoide da strapazzo.

La nostra clubber Francesca è sicuramente un’inguaribile romantica.
E tu che ne pensi? Hai già visto Ricomincio da me?Per

Immagini © Lucky Red

Il voto di Francesca

7/10

Dai un’occhiata alla classifica del CFC per scoprire la nostra Top TEN!

Leggi le altre recensioni del Club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.